Personale da collocare in mobilità: se violati i criteri di scelta vanno reintegrate le persone licenziate

DiStudio Legale Berti Bagnasco

Personale da collocare in mobilità: se violati i criteri di scelta vanno reintegrate le persone licenziate

Questa sentenza affronta il problema, purtroppo sempre più attuale in questi anni di crisi, dei licenziamenti collettivi e ribadisce il principio per cui il datore è tenuto a scegliere i lavoratori da licenziare comparando tra loro tutti i lavoratori fungibili in base ai parametri dell’anzianità aziendale e dei carichi famigliari.

La violazione dei criteri di scelta comporta (per i lavoratori non soggetti al c.d. Jobs Act) il diritto ad essere reintegrati nel posto di lavoro.

scarica la sentenza

Condividi:

Info sull'autore

Studio Legale Berti Bagnasco

Lo Studio Legale Berti Bagnasco è specializzato nel Diritto del Lavoro, nel Diritto Sindacale e nel Diritto della Previdenza Sociale e fornisce assistenza legale giudiziale e stragiudiziale su tutto il territorio italiano. Lo Studio è composto dagli avvocati Paolo Berti e Paolo Bagnasco e e si avvale della collaborazione di altri professionisti.