Archivio degli autori Studio Legale Berti Bagnasco

DiStudio Legale Berti Bagnasco

Anche i contratti collettivi firmati dai sindacati più rappresentativi debbono prevedere una paga oraria equa e dignitosa

È questo il principio stabilito dal Tribunale di Milano (e confermato anche in Appello) nella causa che ha portato davanti al Giudice del Lavoro il caso di un dipendente impiegato in mansioni di addetto alla reception che, in occasioni di un cambio nella gestione dell’appalto per i servizi di portierato, si era visto applicare dall’impresa subentrante un contratto collettivo, firmato da due noti Sindacati confederali, che prevedeva però una paga oraria inferiore ai 5,00 Euro lordi, per un salario mensile di poco più di 700,00 Euro per un lavoratore a tempo pieno. Continua a leggere

DiStudio Legale Berti Bagnasco

Quanto si può fare affidamento sugli estratti contributivi dell’INPS?

La sentenza in esame tratta il caso, sicuramente peculiare, ma non così raro, di un dipendente di Banca che aderisce al Fondo Esuberi previsto dal contratto collettivo di settore, che prevede la possibilità di erogare ai dipendenti in esubero che accettano di risolvere il rapporto di lavoro un’indennità pari a circa l’80% dello stipendio per un numero di anni molto elevato.
Continua a leggere

DiStudio Legale Berti Bagnasco

Difendiamo il lavoro. Per passione e professione.

Esperti di diritto del lavoro, diritto sindacale e previdenziale.